Comunicato stampa – Presentazione VI Edizione Coltiva il tuo Futuro

Al via la sesta edizione di “Coltiva il tuo futuro – Edizione Lara Facondi”, il ciclo di seminari gratuiti organizzati dalla Cooperativa agricola Co.r.ag.gio.

Inaugurato per la prima volta nel 2012, anche quest’anno il progetto apre le porte a giovani, soci BCC, disoccupati, NEET (Neither in Employment nor in Education or Training), addetti ai lavori e cooperative agricole e sociali che intendono accrescere le proprie competenze nell’ambito della multifunzionalità agricola e trasformare la sensibilità ecologica in opportunità di lavoro.

Quattro gli incontri previsti, per un massimo di sessanta partecipanti, che gratuitamente potranno seguire la formazione in quattro aziende agricole cooperative romane, tutte operanti su terre pubbliche.

Sostenuto dal Fondo Sviluppo con BCC Federlus Lazio-Umbria-Sardegna, e patrocinato da Confcooperative Roma e Lazio, il ciclo seminariale fornirà ai partecipanti gli strumenti utili all’acquisizione di competenze, capacità e tecniche necessarie per l’avvio di un’attività agricola cooperativa, moderna, agroecologica e efficiente. 

L’edizione 2021 di “Coltiva il tuo futuro” – quest’anno dedicata alla memoria di Lara Facondi, giornalista, impegnata in agricoltura e collaboratrice della Cooperativa agricola Co.r.ag.gio, scomparsa prematuramente all’inizio dell’anno – verrà presentata il prossimo 11 giugno alle 10.30 alla  Città dell’Altra Economia (CAE) – Largo Dino Frisullo snc. 

All’incontro – che darà il via alle iscrizioni per le giornate formative – interverranno Giacomo Lepri, presidente della Cooperativa agricola Co.ra.g.gio, Maurizio Aletti, direttore Federlus, Francesca Zubbani, cooperativa agricola Cobragor, Simona Tarra e Gabriella D’Amico, coordinamento Roma Food Policy; modera l’incontro la giornalista e scrittrice Ylenia Sina.

Come per le scorse edizioni anche quest’anno il progetto mira alla conoscenza e all’acquisizione delle nozioni fondamentali per l’avvio di una start-up agricola, con un approfondimento dei settori dell’economia gestionale, degli aspetti socio-ambientali e della prospettiva dell’agro ecologia.

La Cooperativa agricola Co.ra.g.gio, ideatrice del progetto dalla prima edizione, gestisce dal 2015 la tenuta agricola di Borghetto San Carlo, ventidue ettari di terreno e un complesso di 1.400 mq di casali dei primi del ‘900 immersi nel Parco di Veio con accesso da Via Cassia 1450 a Roma. Nata con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi dell’ecologia e dell’ambiente attraverso la buona pratica agricola, oggi il centro è dedicato alla produzione agroalimentare biologica. 

Oltre alla progettazione e alla realizzazione di seminari di formazione e alla vendita al dettaglio di prodotti biologici, la Cooperativa Romana Agricoltura Giovani offre servizi socio-ambientali di tutela e mantenimento della biodiversità e di fruibilità per i cittadini, con una zona  pic nic di oltre 150 posti, un’area giochi dedicata ai più piccoli e visite guidate all’interno del borgo.

Scarica il comunicato stampa in versione PDF.