Fotogallery/ “Avviare un’attività agricola”, la seconda giornata dei seminari “Coltiva il tuo futuro”

seminari

La seconda giornata dei seminari ha proposto un approfondimento sugli elementi naturali accanto al racconto della legislazione e del movimento che ruota intorno all’Accesso alla Terra. Il riconoscimento delle figure professionali che operano in agricoltura, i primi passi per avviare un’attività agricola, ma anche le certificazioni necessarie, i marchi di qualità e le politiche dell’Unione Europea. I relatori sono stati: l’agronomo Gianfilippo Lucatello (Agrifolia) che ha parlato del riconoscimento delle figure professionali in agricoltura; il presidente e portavoce della Cooperativa Agricola Co.r.ag.gio , Giacomo Lepri, con un intervento sulle pratiche e le politiche per l’accesso alla terra; il chimico Lorenzo Sbaraglia che ha fatto un approfondimento sugli elementi primari in agricoltura, l’acqua e la terra, e ha parlato dell’uso delle analisi del suolo; l’agronomo Alberto dell’Agli (CURSA) con un intervento sulle certificazioni possibili e i primi passi per avviare un’attività agricola; l’esperto Antonio Onorati (CROCEVIA) che invece ha parlato dei marchi di qualità in Agricoltura tra limiti e possibilità. Nel corso della giornata, come da programma standard dei seminari, una pausa coffee break e una per light dinner con i prodotti dell’agricoltura romana. Infine il racconto di un’esperienza pratica con l’agricoltore Donato De Marco (Cooperativa Lentamente) che nel Beneventano coltiva terre pubbliche.

I partecipanti sono stati ospiti della Cooperativa Agricola Tor San Giovanni che si è costituita nel 1992 e di cui sono soci coltivatori diretti, proprietari, affittuari, allevatori, agronomi e periti agrari, che svolgono la loro attività all’interno dell’Area Protetta “Riserva Naturale della Marcigliana”, istituita dalla Legge Regionale n.29 del 1997 e gestita dall’Ente Regionale RomaNatura. La Cooperativa gestisce l’azienda agricola, di cui è proprietaria il Comune di Roma Capitale,  affiancando alle attività di conduzione dei fondi altre attività tese alla divulgazione e all’incentivazione di un rapporto più equilibrato tra produzione e tutela delle risorse, lavora con la fattoria didattica e con le visite guidate. Per saperne di più: web.tiscali.it/marcigliana